rotate-mobile
Cronaca Bagnacavallo

Chef romagnoli e giapponesi: sfida ai fornelli per i terremotati del centro Italia

Gli chef giapponesi proporranno un menu romagnolo e gli chef dell'Osteria di Piazza Nuova un menu giapponese, tutto accompagnato dai vini del Consorzio Il Bagnacavallo

Si intitola Romagna-Giappone, sfida solidale fra sapori in Piazza Nuova il progetto di solidarietà che martedì 16 maggio alle 20.30 porterà chef romagnoli e giapponesi a sfidarsi nella cucina di Piazza Nuova, a Bagnacavallo, per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. Gli chef giapponesi proporranno un menu romagnolo e gli chef dell'Osteria di Piazza Nuova un menu giapponese, tutto accompagnato dai vini del Consorzio Il Bagnacavallo. L'iniziativa è stata presentata questa mattina in Piazza Nuova. Sono intervenuti, accanto al sindaco Eleonora Proni, Tomoko Koseki, referente della catena di ristoranti Quals per l'Italia, Marcello Martini dell'Osteria di Piazza Nuova e Massimo Randi, titolare dell'azienda Randi di Fusignano che fa parte del Consorzio il Bagnacavallo.

Il progetto è stato ideato da Toshiyuki Takanami, titolare della catena giapponese di ristoranti italiani Quals a J?etsu, nella prefettura di Niigata. L'imprenditore giapponese ha da tempo uno stretto legame con i produttori del Consorzio Il Bagnacavallo, e in particolare con l'azienda agricola Randi, e a novembre 2016 ha inaugurato, alla presenza del sindaco Eleonora Proni, un edificio dal nome Piazza Nuova Shimo Monzen, esplicitamente ispirato alla Piazza Nuova di Bagnacavallo. Il ricavato della cena (menu unico a 100 euro), sarà interamente devoluto al progetto Aiutiamo San Severino Marche, città marchigiana colpita dal terremoto dell'anno scorso e con la quale il Comune di Bagnacavallo ha stretto rapporti di solidarietà che hanno già visto coinvolte numerose associazioni di volontariato nell'acquisto di arredi per il locale istituto comprensivo.

L'obiettivo è quello di proseguire questo progetto, anche in base alle esigenze che saranno presentate ai partecipanti alla cena direttamente dal sindaco di San Severino, Rosa Piermattei, ospite d'onore della serata assieme ai rappresentanti dell'amministrazione bagnacavallese. La cena sarà preceduta, alle 18, da un aperitivo aperto a tutti presso la Cantina di Piazza Nuova, il cui ricavato sarà sempre devoluto al progetto di solidarietà. La serata sarà impreziosita dal concerto La stradina dei fiori di ciliegio proposto dalla clavicembalista di Accademia Bizantina Valeria Montanari e dalla soprano giapponese Miho Kamiya, che eseguiranno un programma tratto dal repertorio barocco italiano e dalla tradizione popolare dei canti giapponesi. Hanno collaborato al progetto, accanto all'Osteria e Cantina di Piazza Nuova: Antico Convento San Francesco, Randi Vini, Consorzio Il Bagnacavallo, Accademia Bizantina, Quals Ristorante, Coco Loco Marina di Ravenna.

Piazza Nuova Bagnacavallo 2-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chef romagnoli e giapponesi: sfida ai fornelli per i terremotati del centro Italia

RavennaToday è in caricamento