Sfidano la crisi e investono sul centro storico: apre una nuova gelateria "bio"

"Sappiamo che i tempi che ci aspettano sono pieni di incognite, ma noi vogliamo scommettere sulla ripartenza e tornare a promuovere i nostri gelati e i nostri yogurt biologici tra la gente"

Malgrado l'incertezza del momento dovuta al Covid-19, non hanno avuto paura di investire. La giovane cesenate Viola Castellucci, infatti, lunedì 24 agosto inaugura ufficialmente nell'elegante cornice di via Cavour a Ravenna la nuova gelateria "Puro&Bio". Al civico 105-107 apre la gelateria artigianale che propone gelato realizzato con ingredienti biologici e salutari.

Dopo dieci anni di esperienza maturata nel punto vendita cesenate di Puro&Bio, l'imprenditrice - in collaborazione con i due soci romagnoli Maicol e Andrea - ha deciso di coronare il suo sogno e aprire una gelateria-yogurteria (prossimamente anche caffetteria) in un punto di grande prestigio: "Abbiamo scelto via Cavour - spiega Viola - perché questa strada rappresenta, da sempre, il cuore pulsante della Ravenna storica, il salotto buono della città in cui si respira un fermento e un dinamismo unici. Lavorare in un contesto culturale così stimolante, tra musei e mostre d'arte, sarà un'esperienza incredibile. Tra l'altro, anche noi, a modo nostro, proponiamo una sorta di cultura del benessere, invitando i consumatori a rivolgersi sempre a quelle botteghe artigianali che lavorano con materie prime naturali e certificate senza additivi chimici né conservanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova gelateria inaugurerà alle 17 con una festa nel corso della quale verranno offerte gratuitamente alcune degustazioni di gelato artigianale. Presente un corner per i brindisi e lo spettacolo delle bolle di sapone giganti per i bambini: "In realtà - conclude Viola - saremmo già dovuti partire la scorsa primavera, ma poi il Covid ci ha messo lo zampino, ritardando tutto il progetto. Sappiamo che i tempi che ci aspettano sono pieni di incognite, ma noi vogliamo scommettere sulla ripartenza e tornare a promuovere i nostri gelati e i nostri yogurt biologici tra la gente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento