Cronaca

Sfratti, fino al 31 dicembre le domande per ottenere gli aiuti

Al Comune di Ravenna, fino al 31 dicembre si può presentare domanda per ottenere gli aiuti messi a disposizione per il contenimento delle procedure di sfratto a sostegno delle famiglie colpite dalla crisi economica

Al Comune di Ravenna, fino al 31 dicembre si può presentare domanda per ottenere gli aiuti messi a disposizione per il contenimento delle procedure di sfratto a sostegno delle famiglie colpite dalla crisi economica, attraverso l’erogazione di un contributo pari all’80 per cento del canone d’affitto dovuto, per un periodo non superiore a sei mesi e per un importo massimo di quattromila euro (in virtù di un protocollo d’intesa sottoscritto fra Provincia, Comuni della provincia, associazioni di proprietari e sindacati inquilini).

Sono ammessi al contributo gli inquilini che siano in possesso di determinati requisiti (meglio dettagliati nell’avviso integrale allegato a questo comunicato e scaricabile dal sito all'indirizzo: https://www.comune.ra.it/Aree-Tematiche/Bandi-e-concorsi/Bandi-Vari) tra i quali si segnala che nessuno dei componenti del nucleo familiare deve risultare titolare di beni immobili ad uso abitativo per quote pari o superiori al 50% nella provincia di Ravenna; e deve possedere un valore Isee non superiore a 10mila euro.

Inoltre gli inquilini devono trovarsi, tra le altre meglio indicate disposizioni che si possono trovare nell’avviso, in queste condizioni: avvio del procedimento di sfratto ma non ancora esecutivo; la morosità deve consistere nel mancato pagamento di almeno quattro mensilità ed essere iniziata successivamente al verificarsi di una situazione soggettiva (come ad esempio la perdita del lavoro), e comunque verificatasi successivamente alla stipula del contratto di locazione, per ragioni documentate relative alla crisi economica generale.

Il contributo sarà erogato direttamente ai proprietari degli alloggi, che a loro volta devono rientrare in particolari condizioni, anche in questo caso meglio precisate nell’avviso. Le domande possono essere presentate in qualunque momento, entro e non oltre il 31 dicembre 2013, presso l’UFFICIO RELAZIONI CON PUBBLICO (URP - viale Berlinguer 68) utilizzando il modulo di domanda reperibile presso l’Urp stesso e scaricabile dal sito internet all'indirizzo: https://www.comune.ra.it/Aree-Tematiche/Bandi-e-concorsi/Bandi-Vari .

Ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti al Servizio Politiche di Sostegno del Comune di Ravenna – Ufficio Casa, via Massimo D’Azeglio 2, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10 telefonando ai numeri 0544/482505-482053-482010, oppure direttamente durante il ricevimento del pubblico, nelle giornate di lunedì, mercoledì, giovedì dalle 9 alle 13 ed il giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.
Infine, per quanto attiene alle associazioni firmatarie ed ai sindacati inquilini, ai fini dell’assistenza e della regolarità nella presentazione della domanda si potrà fare riferimento ai seguenti recapiti:
per la parte proprietari
APPC                                     Ravenna, via Bassano del Grappa, 73  tel. 0544.404420
APPE Confedilizia                   Ravenna, via Mariani, 7                                   tel. 0544.35134
ASPPI                                    Ravenna, via Renato Serra, 65                        tel. 0544.470102
UPPI                                       Ravenna, via di Roma, 102                              tel. 0544.515611
per la parte inquilini
SICET                                    Ravenna, via Vulcano, 78/89 – tel. 0544.261811
SUNIA                                   Ravenna, via P. Matteucci, 15 – tel. 0544.244211.244242
UNIAT                                   Ravenna, via Le Corbusier, 29 – tel. 0544.292011

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfratti, fino al 31 dicembre le domande per ottenere gli aiuti

RavennaToday è in caricamento