menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Si addormenta con la sigaretta accesa nel letto, rischia di morire carbonizzato

Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto con il medico a bordo: i vigili del fuoco, con una squadra e l'autobotte, sono entrati e hanno trascinato fuori dalla casa il malcapitato

Si è probabilmente addormentato con la sigaretta accesa ed ha rischiato di morire carbonizzato un uomo, accanito fumatore, che nella notte tra sabato e domenica è stato tratto in salvo in extremis dai Vigili del Fuoco. L'allarme è scattato intorno alle 3.15 della notte in via Sant'Alberto, probabilmente con i soccorsi chiamati dai vicini di casa che hanno visto il fumo uscire dall'abitazione. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto con il medico a bordo: i vigili del fuoco, con una squadra e l'autobotte, sono entrati e hanno trascinato fuori dalla casa il malcapitato, che ha riportato gravi ustioni agli arti inferiori e superiori e una intossicazione da fumo. Le sue condizioni sono gravi, ma a quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita. Indagini in corso da parte delle forze dell'ordine.

FOTO DI REPERTORIO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento