rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Si aggira con un coltellaccio per un giardino, uomo salvato dal suicidio

Con pazienza e professionalità i poliziotti sono riusciti a riportare l'uomo ad un apparente stato di calma e a dirigerlo verso una zona del parco dove non vi erano persone

La Polizia di Stato ha impedito il suicidio di un 52enne italiano. Verso le 10.40 di giovedìuna Volante della Polizia è intervenuta nel giardino pubblico “Anna Frank” del quartiere Alberti a Ravenna, per la segnalazione di un uomo che era stato visto aggirarsi con un grosso coltello. In pochi attimi una Volante della Polizia è arrivata sul posto. Gli agenti si sono trovati di fronte ad un uomo che ripetutamente minacciava di farla finita puntandosi alla gola un coltello da cucina della lunghezza di circa 30 centimetri.

Con pazienza e professionalità i poliziotti sono riusciti a riportare l’uomo ad un apparente stato di calma e a dirigerlo verso una zona del parco dove non vi erano persone. Garantita l’incolumità pubblica, in una frazione di secondo gli agenti con uno scatto repentino hanno bloccato l’uomo disarmandolo ed impedendo così un funesto epilogo della vicenda. Nel frattempo era già sopraggiunta una ambulanza che ha trasportato il 52enne al Pronto Soccorso di Ravenna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira con un coltellaccio per un giardino, uomo salvato dal suicidio

RavennaToday è in caricamento