rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

"Sì all'espansione del Molino, ma solo se deviamo il traffico dal centro"

Lista per Ravenna auspica la realizzazione di una bretella che faccia deviare dal centro abitato gli automezzi pesanti di passaggio

È di pochi giorni fa la notizia che il Molino Spadoni di Coccolia ha espresso l'intenzione di espandere la sua sede, allargandosi per altri 21mila metri quadrati. Durante l'ultima seduta del consiglio territoriale di Roncalceci è stato presentato il progetto, approvato a larga maggioranza.

"Lista per Ravenna è favorevole allo sviluppo di una delle aziende italiane più importanti nella macinazione di cereali, in grado di creare posti di lavoro e di valorizzare i prodotti dell'agricoltura anche locale - spiega Ulisse Babini, capogruppo della lista nel consiglio territoriale di Roncalceci - Tuttavia abbiamo espresso, con un voto di astensione, anche il disagio della popolazione locale e delle frazioni limitrofe che si recano a Coccolia in farmacia, all’ufficio postale, negli altri esercizi commerciali  o alla Chiesa per la condizione inaccettabile del traffico, intenso e pericoloso, che attraversa il paese lungo la strada statale Ravegnana e che questo progetto rischia di incrementare. Abbiamo pertanto proposto che il Comune di Ravenna e gli altri enti preposti, Anas in primis, progettino la realizzazione di una strada alternativa esterna al paese:  una bretella che faccia deviare dal centro abitato gli automezzi pesanti di passaggio da e verso Forlì e tra l’A14 e il porto, nonché quelli diretti al Molino Spadoni stesso o anche alla De Angelis Rimorchi, altra importante azienda situata nel centro di Coccolia".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sì all'espansione del Molino, ma solo se deviamo il traffico dal centro"

RavennaToday è in caricamento