rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Massa Lombarda

Si apre il congresso dell'Anpi di Massa Lombarda e Sant’Agata

Durante l'appuntamento sarà illustrato e votato il documento politico nazionale intitolato “Per una nuova fase della lotta democratica e antifascista”

L’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Massa Lombarda e Sant’Agata va a congresso sabato. Una tappa, per la sezione, verso il prossimo congresso nazionale di Rimini, che si terrà nel febbraio 2022. Gli iscritti e tutta la cittadinanza sono invitati presso la sala Z. Facchini di Massa Lombarda, alle 15, per la relazione del Presidente uscente Mauro Remondini, l’illustrazione del documento politico nazionale ed infine la votazione del comitato direttivo, dei delegati alla fase provinciale del 17° Congresso e del documento politico.

"Il documento “Per una nuova fase della lotta democratica e antifascista”, votato dal consiglio nazionale lo scorso 7 maggio, traccia fin dal titolo il ruolo dell’associazione nella società odierna, e l’esigenza che la sua voce sia ascoltata da tutti coloro che si riconoscono nei valori e nei principi fondamentali di cui l’Anpi è portatrice. Al ruolo di salvaguardia della memoria - afferma il comitato direttivo dell'Anpi di Massa Lombarda e Sant’Agata - e di approfondimento della Resistenza antifascista, si affiancano le urgenze del mondo di oggi, emerse nel periodo di pandemia anche sul fronte del delicato equilibrio tra diritti individuali ed esigenze della collettività. Dalla memoria attiva della Resistenza dobbiamo attingere l’energia e la determinazione per affrontare la drammatica condizione presente". Il documento congressuale sarà illustrato da Bruna Tabarri, componente della Presidenza Provinciale, mentre i saluti istituzionali in apertura del congresso verranno portati dai Sindaci Daniele Bassi ed Enea Emiliani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apre il congresso dell'Anpi di Massa Lombarda e Sant’Agata

RavennaToday è in caricamento