menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si assumono 148 infermieri a tempo indeterminato: al via il concorso

E' partita la procedura concorsuale volta alla selezione di 148 figure infermieristiche nelle undici Asp che hanno sottoscritto tra loro un’apposita convenzione

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, è partita la procedura concorsuale volta alla selezione di 148 figure infermieristiche nelle undici Asp che hanno sottoscritto tra loro un’apposita convenzione. "Una procedura di concorso – spiega Pierluigi Ravagli, amministratore unico dell’Asp dei Comuni della Bassa Romagna – che per la prima volta riunisce undici Asp dell’Emilia-Romagna per reclutare infermieri con modalità inedite, in grado di assicurare efficacia, rapidità nell’espletamento delle prove e risparmio complessivo in termini di tempo e denaro sia per le aziende proponenti che per gli stessi candidati. Una prova importante per le Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona, già unite nel far fronte a questa emergenza, volta ad assicurare lavoro stabile e qualificato all’interno della gestione pubblica delle case protette del nostro territorio".

Un’unica procedura concorsuale porterà quindi alla formulazione di undici distinte graduatorie (una per ogni Asp partecipante) che verranno utilizzate dalle aziende per procedere alla copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno del fabbisogno complessivo delle undici Asp, ovvero 148 posti di infermiere. Le domande di ammissione potranno essere redatte unicamente con modalità telematica, tramite compilazione di campi predefiniti. L'accesso al portale per la compilazione della domanda di partecipazione al concorso avverrà unicamente attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid). I requisiti richiesti per la partecipazione al concorso pubblico e le modalità di partecipazione, saranno riportati nel bando pubblico integrale, disponibile, unitamente al collegamento per la compilazione della domanda on line, sul sito istituzionale di Asp Ad Personam, sezione “concorsi e selezioni”.

Le aziende partecipanti al concorso, oltre all’Asp dei Comuni della Bassa Romagna (15 posti da ricoprire), sono Asp Parma, capofila del percorso (26 posti), Asp Piacenza (8 posti), Asp Reggio Emilia (40 posti), Asp Guastalla (Re – 10 posti), Asp San Polo d’Enza (Re – 6 posti), Asp Langhirano (Pr – 5 posti), Asp Circondario Imolese (Bo – 3 posti), Asp Pianura Est (Bo – 17 posti), Asp Ravenna Cervia e Russi (8 posti), Asp del Forlivese (10 posti). Termine ultimo per la presentazione delle domande è l’11 gennaio 2021. In base al numero dei candidati si stabiliranno le date e le procedure. I giorni, gli orari e le sedi di svolgimento sia della preselezione che delle prove concorsuali saranno pubblicati sul sito dell’Asp capofila, sezione “concorsi e selezioni”, non meno di quindici giorni prima dell’inizio delle prove.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento