Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Si chiude un palio e se ne apre un altro: archiviata la Bigorda, ora è tempo di Niballo

Appena archiviata la 21esima edizione della Bigorda d’Oro, con il successo del cavaliere del rione Rosso che ha sconfitto agli spareggi il favorito del rione Giallo, è ora già tempo di Niballo

Appena archiviata la 21esima edizione della Bigorda d’Oro, con il successo di Matteo Gianelli, il cavaliere del rione Rosso che ha sconfitto agli spareggi il favorito Manuel Timoncini del rione Giallo, è ora già tempo di Niballo. Lunedì sera allo stadio Bruno Neri, dalle 18.30 alle 21.00, iniziano infatti le prove dei cinque cavalieri che correranno, domenica 25 giugno, la 61esima giostra del Niballo - Palio di Faenza.

Dopo questa prima serata di prove libere, mercoledì alle 19.30 si terranno invece le prove ufficiali, mentre l'ultima tornata di prove libere è programmata per venerdì. In caso di maltempo e conseguente rinvio di una o due di queste serate, le prove saranno eventualmente recuperate lunedì 19 e martedì 20 giugno. Nel prossimo weekend, in piazza del Popolo, sono inoltre programmate le tradizionali gare degli alfieri bandieranti e musici. Sabato andranno in scena alle 20.30 le gare del singolo, della piccola squadra e della grande squadra, mentre domenica alle 21.00 sono previsti il giuramento dei cavalieri che correranno la giostra del 25 giugno e le gare delle bandiere nella specialità della coppia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude un palio e se ne apre un altro: archiviata la Bigorda, ora è tempo di Niballo

RavennaToday è in caricamento