rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Si demolisce il binario per far spazio al nuovo: modifiche e cancellazioni ai treni in stazione

Per consentire l’attività del cantiere sono state programmate modifiche al programma di circolazione di alcuni treni regionali

Un chilometro e 640 metri di nuove rotaie, 2700 traversine sostituite e 2100 metri cubi di pietrisco rinnovato. Sono i numeri dell’intervento di manutenzione che Rete Ferroviaria Italiana eseguirà nei prossimi due fine settimana nella stazione di Ravenna. Al centro dell’intervento il binario 3, con l’obiettivo di garantire il mantenimento di elevati standard di regolarità e sicurezza del traffico passeggeri e merci.

Ottanta i tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici, coadiuvati da 40 mezzi d’opera, che saranno al lavoro sabato 20, domenica 21, sabato 27 e domenica 28 novembre. Per consentire l’attività del cantiere sono state programmate modifiche al programma di circolazione di alcuni treni regionali. I sistemi di vendita delle imprese ferroviarie sono aggiornati con la nuova offerta.

L'intervento

Sarà demolito il binario esistente e asportata la vecchia massicciata. A seguire verranno posizionati il nuovo binario – suddiviso in sezioni della lunghezza di 72 metri ciascuna preassemblate in un’area di cantiere limitrofa – e le traversine. L’intervento si concluderà con la posa della nuova massicciata e le ultime attività di saldatura e finitura.

Le modifiche alla circolazione

Le modifiche di circolazione interessano alcuni treni regionali sulle linee Ferrara-Ravenna–Rimini, Castelbolognese-Ravenna/Rimini, Bologna-Ravenna e Faenza-Ravenna. Previsti autobus sostitutivi fra Alfonsine e Ravenna, Lugo e Ravenna e fra Russi e Ravenna. Sulla linea Suzzara-Rimini due treni sono cancellati fra Ferrara e Rimini. Informazioni nelle stazioni e online sui siti delle imprese ferroviarie.

L’investimento di RFI è di 1 milione 500 mila euro e comprende un intervento analogo su 950 metri di binario a servizio dell’area portuale – dorsale Sinistra Candiano – la cui realizzazione è prevista in fascia notturna nel mese di dicembre, senza ripercussioni sul servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si demolisce il binario per far spazio al nuovo: modifiche e cancellazioni ai treni in stazione

RavennaToday è in caricamento