menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si nasconde nel fosso per sfuggire ai Carabinieri: in auto aveva la droga

I militari hanno notato la presenza di un veicolo fermo a bordo strada e il possibile conducente in un fossato adiacente la sede stradale

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lugo hanno arrestato, nel tardo pomeriggio di giovedì, un 41enne marocchino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Nella circostanza i militari, durante uno specifico servizio svolto nel Comune di Fusignano finalizzato al contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno notato la presenza di un veicolo fermo a bordo strada e il possibile conducente in un fossato adiacente la sede stradale che, al loro passaggio, tentava di rendersi poco visibile. Rallentata la marcia, la gazzella dell’Arma si è accostata al veicolo per sincerarsi della situazione in atto. La discesa dei militari dal mezzo di servizio ha spinto l'uomo a un atteggiamento di imbarazzo e nervosismo, tale da far decidere per un controllo sicuramente più approfondito.

I Carabinieri in breve tempo sono riusciti, infatti, a rinvenire sulla sua persona e ben occultati nel veicolo in uso oltre 60 grammi di marijuana già pronta per lo smercio. Tratto in arresto su disposizione del Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Ravenna, informato dai militari dell’accaduto, l'uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo, avvenuto venerdì pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento