Si scaldano i motori per l'arrivo in città della Mille Miglia

Le auto della Mille Miglia, che quest'anno celebra i novant'anni, saranno precedute da 100 vetture Ferrari e 50 vetture Mercedes-Benz per il tradizionale "tributo"

Manca pochissimo alla 35esima rievocazione della corsa della Mille Miglia, che transiterà a Ravenna nella mattinata di venerdì. La gara, che quest’anno celebra i novant’anni, vedrà ai nastri di partenza 430 splendide vetture che timbreranno in piazza del Popolo alle ore 10.00. Le auto della Mille Miglia saranno precedute a partire dalle 8.25 da 100 vetture Ferrari e 50 vetture Mercedes-Benz per il tradizionale "tributo". "Ringrazio il team degli ‘amici ravennati’ coadiuvati da Flavio Mingozzi - commenta il vicesindaco Eugenio Fusignani - che consentono ogni anno il ripetersi di questo importante appuntamento non solo per gli appassionati di auto d’epoca, ma per tutti i cittadini".

Numerose le iniziative per la valorizzazione dell’evento: mercoledì dalle 17.00 fino alle 22.00 piazza Kennedy verrà animata dall’esposizione di circa una quindicina di vetture degli equipaggi ravennati partecipanti alle passate edizioni della corsa. Inoltre, oltre ai classici strumenti promozionali, è attivo il mini-sito dedicato al passaggio consultabile all’indirizzo www.1000migliaravenna.it e la pagina Facebook (Mille Miglia Ravenna).

mille miglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

  • Proroga della chiusura delle scuole? In Regione ci stanno pensando. L'assessore alla Sanità: "E' probabile"

Torna su
RavennaToday è in caricamento