Emergenza di furti e controlli di vicinato: lunedì incontro pubblico in sala Buzzi

Coordinerà la serata Antonio Mellini, presidente del Consiglio Territoriale Ravenna Sud

Lunedì alle 20,45 nella Sala Buzzi in via Berlinguer 11 a Ravenna si terrà un'assemblea pubblica sui temi della sicurezza nel territorio Ravenna Sud. All' iniziativa, organizzata dall'assessorato al Decentramento, consiglio territoriale Ravenna Sud parteciperanno Martina Monti, assessore alla sicurezza; Capitano Andrea Davini, comandante di compagnia dei Carabinieri di Ravenna; Gabriele Gardella titolare della G&G Computers Forense, ideatore dell’App “Telegram” già sperimentata nel progetto “Cittadini digitali di Cervia”; Andrea Malpezzi del Gruppo Whatsap di vicinato attivo in viale Alberti.

Coordinerà la serata Antonio Mellini, presidente del Consiglio Territoriale Ravenna Sud. Obiettivo della serata è quello di fornire ai cittadini presenti, ed in particolare ai Comitati Cittadini, informazioni relative a tutte quelle azioni che possono contribuire a migliorare il livello di sicurezza del territorio poiché "intendiamo dare informazioni ai cittadini - afferma il presidente Mellini -. attraverso le esperienze dei relatori e fornire strumenti che possano dare una mano ad alleviare un problema molto sentito dalla cittadinanza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre all'assessora Monti, che tratterà l'argomento dal lato delle competenze comunali, ci sarà la preziosa presenza del capitano Davini che informerà sulle truffe: un argomento che colpisce sempre più spesso e, in particolare, la parte più debole dei residenti. "Vogliamo poi fornire - aggiunge Mellini - informazioni sull' utilizzo delle moderne tecnologie, dai "cittadini digitali", attraverso l'esperienza di Gabriele Gardella uno degli ideatori dell'app "telegram" sperimentata a Cervia e di Andrea Malpezzi che si occupa del gruppo watsap in viale Alberti. Daremo inoltre visibilità alle attività di volontariato che si stanno muovendo per contribuire alla soluzione del problema. Siamo convinti che essere primi nella classifica delle città con più furti nelle case sia da attribuire al maggior senso civico legato alla denuncia dei reati da parte dei cittadini ravennati perché noi siamo una cittadinanza che ancora crede che le forze dell'ordine svolgano un ruolo determinante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento