Sicurezza, migliora la viabilità interna dell'ospedale di Lugo

Da lunedì entrerà in vigore una nuova organizzazione della viabilità interna dell’ospedale di Lugo. E’ stata realizzata un nuova uscita carrabile al civico 11 di Viale Masi

Allo scopo di migliorare la sicurezza complessiva degli spostamenti all’interno di tutta l’area ospedaliera e tenere distinti i percorsi viari dei mezzi autorizzati da quelli dell’utenza esterna, da lunedì entrerà in vigore una nuova organizzazione della viabilità interna dell’ospedale di Lugo. E’ stata realizzata un nuova uscita carrabile al civico 11 di Viale Masi che, insieme all’entrata del civico 7, consentirà una migliore gestione della viabilità interna del parcheggio a pagamento.

Attraverso questi due passaggi carrabili, inoltre, sarà possibile accedere al parcheggio collocato sul retro dell’hospice dotato di 7 stalli riservati ai dializzati e di 4 stalli riservati ai disabili; l’accesso a questo parcheggio sarà disciplinato da un doppio senso alternato regolamentato da un semaforo. Dall’accesso carrabile di Viale Masi 3, che è stato allargato per differenziare meglio i percorsi in ingresso e in uscita, sarà possibile accedere solo alla strada interna che consente di raggiungere l’ingresso del Padiglione C (Laboratorio Analisi, Oncologia, Poliambulatori) per consentire di accompagnare i pazienti con difficoltà motorie che devono raggiungere questi servizi.

L’accesso a tutte le altre strade interne dell’ospedale sarà interdetto agli utenti esterni attraverso la collocazione di apposite sbarre; a queste zone potranno accedere solo i mezzi dell’Ausl, i taxi sanitari, quelli delle amministrazioni locali, quelli dei fornitori e delle ditte di manutenzione, oltre agli automezzi riconoscibili (con scritte e loghi applicati sul mezzo) delle associazioni di volontariato che trasportano i pazienti per visite ed esami.

Le persone che accompagnano pazienti con difficoltà a camminare che devono raggiungere Padiglioni diversi dal C potranno invece recarsi presso l’ingresso dell’ospedale (Viale Dante 10) e rivolgersi alla portineria che fornirà loro indicazioni per ottenere la carrozzina per trasportare l’assistito all’interno dell’area ospedaliera. Per la sosta dell’auto rimangono a disposizione 3 parcheggi: quello con accesso dalla via Provinciale Cotignola (parcheggio libero e a pagamento), quello con accesso da viale Masi 7 (parcheggio a pagamento) e quello presso l’ingresso principale dell’Ospedale di viale Dante 10 (parcheggio a disco orario).

Allo scopo di facilitare gli utenti sui nuovi percorsi, è stata data puntuale comunicazione agli enti locali, ai rappresentanti delle associazioni di volontariato e a tutti i soggetti autorizzati ad entrare all’interno dell’area ospedaliera delimitata dalle sbarre. A supporto della comunicazione ai cittadini è inoltre stato realizzato un apposito pieghevole con tutte le indicazioni utili sui nuovi percorsi e le aree di sosta che è stato diffuso capillarmente ai servizi. Tutti i materiali realizzati, planimetrie con i nuovi percorsi, planimetrie con le aree di sosta e pieghevole per il cittadino sono consultabili sul portale web dell’Ausl (www.ausl.ra.it) all’interno della pagina dell’Ospedale di Lugo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento