Cronaca

Sindaci albanesi a Ravenna per approfondire i temi legati allo sviluppo del turismo

Gli incontri sono stati dedicati ai temi della depurazione degli scarichi in mare e della gestione dell’arenile come parte della politica turistica

Una delegazione dell’associazione dei Comuni dell’Albania, composta tra gli altri dai sindaci di Fier, Roskovec, Cerrik, Lushnje, Divjake e Vlore, ha partecipato venerdì mattina in municipio a due incontri con dirigenti, tecnici e funzionari comunali nell’ambito di un progetto che vede Anci Emilia-Romagna supportare l'associazione stessa, anche in nome e per conto della Regione, nel percorso di attuazione della riforma amministrativa del 2014 che ha ridotto il numero dei Comuni da 374 a 61 ed assegnato agli stessi nuove funzioni. Erano inoltre presenti la presidente dell’Azienda di promozione turistica dell’Emilia Romagna Liviana Zanetti e il direttore della Cooperativa stabilimenti balneari Riccardo Santoni.

In particolare in questa fase si sta cercando di fornire all’associazione dei Comuni albanesi strumenti utili per sviluppare le potenzialità turistiche di realtà che al momento non hanno una gestione degli arenili in chiave turistica. Gli incontri sono stati dedicati ai temi della depurazione degli scarichi in mare e della gestione dell’arenile come parte della politica turistica. Sono intervenuti per un saluto gli assessori alla Cooperazione internazionale Ouidad Bakkali e al Turismo Giacomo Costantini, che hanno sottolineato come lo scambio di esperienze sia importante per due Paesi come Italia ed Albania che hanno in comune il mare Adriatico, che li divide ma per entrambi è fonte di sostentamento nel senso più ampio del termine, dalla pesca al turismo, e per questo dev'essere preservato dal punto di vista ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaci albanesi a Ravenna per approfondire i temi legati allo sviluppo del turismo

RavennaToday è in caricamento