menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Slitta la riapertura del nuovo ponte Teodorico: "Forte disagio, città divisa in due"

Su questo tema, il gruppo consiliare dell Pigna ha depositato un question time che sarà discusso nella seduta del consiglio comunale del 15 dicembre

L'apertura del nuovo ponte Teodorico slitta da aprile 2020 a febbraio 2021. Su questo tema, il gruppo consiliare dell Pigna ha depositato un question time che sarà discusso nella seduta del consiglio comunale del 15 dicembre, con il quale chiede al sindaco di comunicare quali sono gli impedimenti che hanno fatto slittare la riapertura e lo sollecita a cercare soluzioni che possano anti pare tale nuova scadenza.

"Prima ancora dell’avvio dei lavori, la Giunta comunale aveva annunciato che la data di riapertura di detto cavalcaferrovia era fissata per il mese di dicembre 2020 - spiega la capogruppo Veronica Verlicchi - I lavori di realizzazione del cavalcaferrovia Teodorico determinano la divisione in due parti della città di Ravenna, con conseguente forte disagio per i ravennati. Occorre velocizzare la conclusione dei lavori e quantomeno, se non é possibile anticipare l’apertura, é necessario impedirne l’ulteriore slittamento. Chiediamo al sindaco e alla giunta quali siano state le ragioni che hanno determinato lo slittamento della conclusione dei lavori della realizzazione del nuovo cavalcaferrovia Teodorico al mese di febbraio 2021, se sia possibile anticipare eventualmente l’apertura del nuovo cavalcaferrovia rispetto alla data oggi preventivata di febbraio 2021 e se esistano ad oggi possibili rischi per un ulteriore ritardo nella conclusione dei lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento