"Smart city", negli stabilimenti balneari arriva internet ultra veloce

Il programma di cablaggio ha già consentito di collegare circa 200 unità immobiliari che oggi raggiungono le tremila unità immobiliari complessive

Sono giunti al termine i lavori di copertura in banda ultra larga da parte della Tim a Marina di Ravenna, grazie al collegamento con la fibra ottica dell’ultimo armadio mancante, che permetterà la connessione fino a 200 mega delle attività e degli stabilimenti balneari di viale delle Nazioni, nel tratto compreso tra il campeggio Rivaverde fino alla traversa lato mare di viale delle Nazioni tra il Localito Clandestino e Singita.

La conclusione dell’intervento è stato inaugurato oggi dall’assessore a Ravenna digitale, Massimo Cameliani, il responsabile Territoriale Emilia-Romagna di Tim, Massimo Piccioni, il responsabile progettazione Nord Est di Tim, Massimo Tarsi, Mario Petrosino, responsabile comunale Area di Ravenna Cna, Ermanno Papale, ingegnere delle telecomunicazioni, Riccardo Santoni responsabile Turismo Confesercenti, Daniele Modanesi direttore Società campeggi, Piero Di Bartolo titolare Bagno Zanzibar, Erik Flamigni del bagno Sottomarino 54. La totale copertura di Marina di Ravenna con i servizi in fibra ottica è il risultato di importanti investimenti di Tim e dell’impegno del Comune. Questo impegno ha consentito di realizzare infrastrutture più moderne e in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti, con l’obiettivo di sviluppare un modello di “digital life” ricco di prestazioni tecnologiche e applicazioni innovative basate sulle reti di nuova generazione. Il programma di cablaggio ha già consentito di collegare circa 200 unità immobiliari che oggi raggiungono le tremila unità immobiliari complessive. Il servizio sarà attivo dai primi di settembre.

“Il Comune ha seguito e portato a compimento l'iter amministrativo in tempi rapidi, grazie anche alla fattiva collaborazione con gli altri enti pubblici coinvolti, Parco del Delta del Po e Consorzio di Bonifica della Romagna, che desidero ringraziare. Si tratta di un intervento che era molto atteso e che era necessario - ha affermato l’assessore Cameliani – per le numerose imprese turistiche, ricettive e per gli stabilimenti balneari di Marina di Ravenna, la cui connessione veloce permette di essere realmente competitive. La nuova infrastruttura consente anche a cittadini e turisti di connettersi rapidamente”. La connessione ad alta velocità consente inoltre di praticare il gaming on line multiplayer in alta qualità (videogioco utilizzato da più utenti contemporaneamente attraverso una rete di computer) e di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart tv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

18-08-03 Inaugurazione banda larga Marina di Ravenna-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso: grave un anziano

  • Fa la spesa e vince una casa: l'infermiera sceglie di abitare in una torre "da favola"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento