"Smart city", Ravenna è tra le prime 30 città a ricevere la banda ultralarga

Il convegno sarà l’occasione per presentare il nuovo progetto di infrastrutturazione di reti in fibra ottica ad alta velocità e tutti i vantaggi e i benefici che ne deriveranno

Giovedì 19 alle 11, nella sala Dantesca della biblioteca Classense, si svolgerà il convegno "Le nuove infrastrutture digitali per la competitività economica e sociale di Ravenna", promosso dal Comune di Ravenna e da Open Fiber, società compartecipata da Enel e Cassa Depositi e Prestiti, con la quale Palazzo Merlato ha stipulato una convenzione per la realizzazione sul territorio comunale di un’infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra ottica, che consenta una velocità di connessione fino a 1 Gbps (1000 Megabit al secondo). E’ prevista la copertura di circa 58mila unità immobiliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro sarà l’occasione per presentare questo importante progetto di infrastrutturazione di reti in fibra ottica ad alta velocità e tutti i vantaggi e i benefici che ne deriveranno per i cittadini, le aziende e la pubblica amministrazione. Grazie anche all’impegno del Comune Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, la nostra città è tra le prime 30 città in Italia – e tra le prime in regione – ad essere cablata, con un investimento da 20 milioni di euro. Il progetto rientra nella Strategia italiana per la banda ultra larga approvata dal Consiglio dei Ministri con l’obiettivo di fare fronte alla carenza infrastrutturale del Paese e colmarne il ritardo digitale. Interverranno all'incontro il sindaco Michele de Pascale; Stefano Esposto per Open fiber; Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida spa; Dimitri Tartari, coordinatore dell’Agenda Digitale dell'Emilia-Romagna; Michele Vianello, digital evangelist; Massimo Cameliani, assessore allo Sviluppo economico e Ravenna digitale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento