Cronaca

Solidarietà contro il Coronavirus: arrivano mille camici monouso per l'ospedale

I camici sono stati prodotti da un’azienda faentina da poco riconvertita a questa produzione. L'iniziativa si aggiunge ai 20mila euro donati al reparto di terapia intensiva

Nella mattinata di lunedì 27 aprile la raccolta fondi “Insieme per Ravenna a sostegno dell’Ospedale” ha effettuato la consegna di dodici scatoloni contenenti 1.000 camici monouso prodotti da un’azienda faentina da poco riconvertita a questa produzione.

L’organizzatore della raccolta fondi Falco Caponegro e i membri del team (Samuele De Luca, Francesco Focaccia, Morris Monticelli, Valeria Rosetti, Luca Zignani in rappresentanza del Ravenna F.C. e Filippo Zinzani), sentita la necessità impellente dell’ospedale di reperire camici si sono attivati per farli arrivare nei tempi più rapidi possibili grazie anche all’aiuto della ditta Donna Esse che è riuscita a produrli e consegnarli nel giro di pochissimi giorni.

Alla consegna erano presenti il direttore del presidio Ospedaliero di Ravenna Paolo Tarlazzi, la dott.ssa Cristina Fabbri dirigente infermieristico, la direttrice della Farmacia Ospedaliera Wanda Giannessi, la dirigente della Farmacia Ospedaliera Maria Chiara Silvani, la dott.ssa Patrizia Baratoni dello staff del presidio Ospedaliero e Antonella Solaroli titolare di Donna Esse srl.

I camici sono costati 7.930 euro che si vanno ad aggiungere ai 20.000 euro donati al reparto di terapia intensiva ed ai 5.806 euro della donazione di 2.000 mascherine FFP2 per un totale di quasi 34.000 euro già interamente consegnati all’Ospedale di Ravenna. Per info sulla raccolta fondi: gf.me/u/xqf75w

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà contro il Coronavirus: arrivano mille camici monouso per l'ospedale

RavennaToday è in caricamento