Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Lugo

Solidarietà per i lavoratori colpiti dall'alluvione: il prossimo stipendio arriverà fino a 4mila euro

La cooperativa Coop ha scelto di fare squadra in modo concreto con i suoi lavoratori e le loro famiglie che hanno subìto le conseguenze drammatiche dell’alluvione

La cooperativa Coop ha scelto di fare squadra in modo concreto con i suoi lavoratori e le loro famiglie che hanno subìto le conseguenze drammatiche dell’alluvione. E lo ha fatto con una serie di strumenti che, nel complesso, hanno messo a disposizione risorse per oltre mezzo milione di euro. Di questi, 400 mila euro sono già stati assegnati a chi ne ha fatto richiesta. Tra le sedi maggiormente colpite dal maltempo dello scorso maggio c'è anche quella dell'ipercoop di Lugo.

In loro favore, sin dai primi momenti dell’emergenza Coop Alleanza 3.0 ha istituito un Fondo di solidarietà a cui ha nell’immediato devoluto 100 mila euro, a cui si sono aggiunti oltre gli 120 mila euro provenienti dalle donazioni in denaro promosse tra i colleghi. Si ottiene così la cifra di oltre 220 mila euro grazie ai quali, a tutti coloro che ne abbiano fatto richiesta, verrà erogato un contributo straordinario che nella maggior parte dei casi sarà contenuto nello stipendio previsto nei prossimi giorni e che potrà arrivare fino a 4.000 euro.

Grazie a questo strumento si cerca di andare incontro alle necessità di tutti quei lavoratori e di quelle lavoratrici che hanno avuto pesanti danni. Questo, tuttavia, non è l’unico gesto solidale adottato dalla Cooperativa, che ha anche promosso un’iniziativa per supportare quanti si sono trovati nell’impossibilità di recarsi sul luogo di lavoro, o perché direttamente impegnati nel fronteggiare le conseguenze dall’emergenza o perché il negozio era chiuso.

Per loro, Coop Alleanza 3.0 ha promosso la raccolta di “ferie solidali”, grazie alla quale i lavoratori hanno potuto donare giornate delle loro ferie a chi è stato costretto ad assentarsi dal lavoro, dando a questi ultimi la possibilità di non erodere la loro dotazione di giorni di riposo né vedere in alcun modo ridotto lo stipendio. In questo caso, la generosità dei colleghi e una contribuzione della Cooperativa – che ha affiancato i lavoratori nell’arricchire questa “banca ferie” con una sua dotazione di giornate di assenza retribuita – hanno portato alla raccolta di giornate di ferie solidali per un controvalore di circa 180 mila euro.

Ai 400 mila euro così ottenuti – risorse che già sono state messe a disposizione dei colleghi colpiti dall’alluvione – si aggiunge quanto raccolto dal movimento cooperativo nazionale, grazie al quale tutte le cooperative di consumatori si sono mosse all’unisono, che porta il totale a superare il mezzo milione di euro.

Questa importante raccolta, oltre a sostenere i lavoratori di Coop Alleanza 3.0 e Coop Reno colpiti dall’emergenza, contribuirà da un lato a sostenere tutte le cooperative (come ad esempio quelle agricole, di produzione e trasformazione) che hanno subito danni in conseguenza dell’alluvione e dall’altro contribuirà a realizzare interventi di ricostruzione in accordo con le autorità interessate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà per i lavoratori colpiti dall'alluvione: il prossimo stipendio arriverà fino a 4mila euro
RavennaToday è in caricamento