rotate-mobile
Cronaca Bagnacavallo

Bagnacavallo fissa l'obiettivo: togliere tutti i passaggi a livello

''Siamo pienamente consapevoli della situazione del traffico al passaggio livello sulla via Naviglio - sottolinea il sindaco Eleonora Proni - e stiamo facendo tutto il possibile per realizzare un intervento importante per migliorare la viabilità''

Il Comune e Rete Ferroviaria Italiana hanno firmato nei giorni scorsi una dichiarazione di intenti per dare attuazione al Protocollo d'intesa, approvato nel 2011 da Regione, Provincia, Comune e Rfi, per la soppressione dei passaggi a livello nel territorio comunale di Bagnacavallo, mediante opere sostitutive. La priorità è rappresentata dalla realizzazione di un sottopasso viario, sulla via Bagnoli Superiore, e delle relative strade di collegamento con la provinciale San Vitale e la provinciale Naviglio 8, in corrispondenza dell'Area Produttiva.

Tale intervento, infatti, è considerato strategico per ridurre il traffico e rendere più sicura e fluida la viabilità nel principale punto critico rappresentato dal passaggio a livello sulla via provinciale Naviglio. Nella dichiarazione di intenti i due enti si impegnano a definire un progetto condiviso e sostenibile dal punto di vista economico e ad attivarsi per reperire le ulteriori risorse necessarie per realizzare il sottopasso, oltre a quelle comunque consistenti che il Comune di Bagnacavallo metterà a disposizione. 

''Siamo pienamente consapevoli della situazione del traffico al passaggio livello sulla via Naviglio – sottolinea il sindaco Eleonora Proni – e stiamo facendo tutto il possibile per realizzare un intervento importante per migliorare la viabilità. I tempi sono lunghi, ma si tratta di un percorso molto complesso e soprattutto di uno sforzo economico ingente che un ente delle dimensioni di Bagnacavallo non può sostenere da solo.  L'obiettivo che ci siamo dati – conclude il sindaco – è quello di affinare la progettazione definitiva e comporre il quadro finanziario dell'opera entro il 2016''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnacavallo fissa l'obiettivo: togliere tutti i passaggi a livello

RavennaToday è in caricamento