rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Sopralluogo al Terminal Crociere per preparare al meglio lo sbarco dei migranti

Il terminal sarà suddiviso in settori: uno per la parte sanitaria, uno per l’attività di ristoro e un altro per i riscontri di polizia e per gli adempimenti dei servizi sociali

Si è svolto mercoledì mattina al Terminal Crociere di Porto Corsini il sopralluogo operativo con tutte le componenti della macchina organizzativa - Prefettura, Regione Emilia Romagna, Comune, Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto Guardia Costiera, Polizia Locale, Usmaf, Croce Rossa, Servizio 118, Autorità Portuale, Caritas e Società concessionaria del Terminal - per mettere a punto i dettagli di tutti gli adempimenti previsti in loco, sanitari, di polizia, anagrafici e di redistribuzione dei migranti relativamente allo sbarco degli 84 migranti tratti in salvo dalla nave umanitaria Ocean Viking in arrivo sabato a Ravenna.

Sopralluogo al Terminal Crociere per l'arrivo dei migranti (foto Massimo Argnani)

Si è deciso di confermare il dispositivo già predisposto in occasione dello sbarco dei 113 migranti il 31 dicembre scorso con alcuni correttivi, apportati a seguito del recente debriefing. Il terminal sarà suddiviso in settori: uno per la parte sanitaria, uno per l’attività di ristoro e un altro per i riscontri di polizia e per gli adempimenti dei servizi sociali. Sono in corso le interlocuzioni sia a livello regionale che nazionale per la ripartizione dei migranti, in particolare dei 58 minori non accompagnati, sia con la Prefettura di Bologna che con il Ministero dell’Interno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopralluogo al Terminal Crociere per preparare al meglio lo sbarco dei migranti

RavennaToday è in caricamento