Sorpresi con arnesi da scasso: denunciati

La denuncia è scaturita a seguito di un controllo finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio che i militari hanno eseguito martedì pomeriggio nei confronti di un Fiat Ducato che stava transitando per le strade di Altedo

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Molinella hanno denunciato un 19enne, un 20enne, un 27enne, un 28enne e un 40enne, nati in Italia, domiciliati tra Vicenza, Rovigo, Ravenna e Faenza, per concorso in possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e porto d’armi od oggetti atti ad offendere. La denuncia è scaturita a seguito di un controllo finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio che i militari hanno eseguito martedì pomeriggio nei confronti di un Fiat Ducato che stava transitando per le strade di Altedo. A bordo del mezzo, intestato al più giovane del gruppo, vi erano diversi strumenti, alcuni atti allo scasso ed altri all’offesa che nessuno di loro è stato in grado di giustificarne la provenienza. Gli identificati hanno precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, in particolare il 40enne che, gravato da un “Avviso Orale” emesso dal Questore di Rovigo, dovrà rispondere anche di violazione delle prescrizioni alle misure di prevenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento