menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a sfrecciare ai 170 km all'ora in tangenziale: "Stavo provando l'auto"

L'automobilista ha dichiarato che stava eseguendo una prova del veicolo dopo averlo fatto riparare in un’officina lì vicino

Sorpreso a sfrecciare in tangenziale ai 170 chilometri all'ora. E' stato severamente multato un automobilista colto martedì mattina in uno dei contorlli realizzati nell’ambito della settimana dedicata all’operazione congiunta europea “Speed”, finalizzata al contrasto dell’eccesso di velocità.

Una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Forlì-Cesena ha sanzionato un cittadino italiano di 44 anni, residente a Ravenna, che a bordo della propria auto - una Mini Cooper - percorreva la tangenziale forlivese alla velocità di 170 km orari. L'automobilista ha dichiarato che stava eseguendo una prova del veicolo dopo averlo fatto riparare in un’officina lì vicino; peccato che si sia messo a sfrecciare su una strada su cui la velocità massima consentita è di 90 km/h, raggiungendo quindi quasi una velocità doppia.

Per lui è scattata una multa da più di 800 euro oltre al ritiro della patente, che rischia di essere sospesa fino a un anno. Nel complesso, durante la mattinata di controlli sono stati decurtati 19 punti, ritirate 2 patenti di guida, contestate 4 infrazioni per eccesso di velocità, per un totale di quasi 2.000 euro di sanzioni pecuniarie.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento