rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Ricerca di idrocarburi: sospesa la procedura promossa dalla AleAnna

"Ora - spiega l'assessore - se intende procedere con la richiesta, AleAnna dovrà ripartire con una nuova procedura di deposito della documentazione relativa al progetto"

“Il ministero dell’Ambiente ha sospeso la procedura promossa dalla AleAnna resources LLC in merito al permesso di ricerca idrocarburi, cosiddetto “La Stefanina”, in un’area che in parte ricade nel comune di Ravenna". lo comunica l’assessore all’Ambiente Gianandrea Baroncini. L’area ravennate che potrebbe essere interessata dall’intervento è quella prossima all’abitato di Sant’Alberto (escluso l’abitato) e quella di Savarna (escluso l’abitato).

"E’ stato lo stesso Ministero - spiega Baroncini - a informarci di aver sospeso la procedura di Valutazione di impatto ambientale, in seguito alla verifica di completezza degli elaborati presentati dalla AleAnna resources LLC. In pratica, mancava parte della documentazione necessaria. Abbiamo ritenuto opportuno rendere subito pubblica questa notizia, vista la sensibilità sull’argomento e nell’ottica della maggiore trasparenza possibile, della quale abbiamo già dato dimostrazione rispondendo al question time presentato su questo tema durante l’ultimo consiglio comunale dal consigliere Alessandro Barattoni”.

“Ora - aggiunge l’assessore - se intende procedere con la richiesta, AleAnna dovrà ripartire con una nuova procedura di deposito della documentazione relativa al progetto, dopo il quale scatterà un nuovo e ulteriore periodo di deposito pubblico, di 60 giorni, durante il quale potranno essere presentate osservazioni. Qualora AleAnna riparta con una nuova procedura, si ritiene opportuno ribadire che la competenza in merito al rilascio della Valutazione di impatto ambientale è ministeriale ma il Comune garantirà la massima informazione e trasparenza e presenterà le proprie osservazioni, pareri o richieste di integrazioni. E che nessuna attività potrà essere avviata prima della verifica della compatibilità ambientale del progetto e del rilascio di specifica autorizzazione dal Ministero”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca di idrocarburi: sospesa la procedura promossa dalla AleAnna

RavennaToday è in caricamento