Coronavirus, sospesi i voli dal Bangladesh: "Non ci sono cure e la gente scappa, è un disastro"

Nei giorni scorsi una decina di persone provenienti proprio dal Bangladesh, atterrate a Fiumicino per poi giungere nel ravennate per lavorare come braccianti agricoli, sono state trovate positive al Coronavirus

Foto Ansa/Telenews

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha imposto la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh a seguito del numero significativo di casi positivi al Covid-19 riscontrati sull’ultimo volo arrivato a Roma. "In accordo con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è stata disposta una sospensione valida per una settimana durante la quale si lavorerà a nuove misure cautelative per gli arrivi extra Schengen ed extra Ue", precisa il ministro della Salute.

Ma il Governo sta valutando la possibilità di fermare altre rotte, proprio come avvenuto con la Cina all’inizio dell’emergenza da Coronavirus. A preoccupare sono anche alcuni paesi sud-americani, come ad esempio il Brasile, che stanno facendo i conti con un'esplosione di contagi. Secondo i primi risultati degli accertamenti sanitari arrivati alla Farnesina, la media delle persone provenienti dal Bangladesh risultate positive è di 6 su 10. Numeri che aiutano a capire la portata del problema.

Nei giorni scorsi una decina di persone provenienti proprio dal Bangladesh, rientrate regolarmente in Italia e atterrate a Fiumicino per poi giungere nel ravennate per lavorare come braccianti agricoli, sono state trovate positive al Coronavirus. I cittadini rientranti dall’estero sono subito stati messi in isolamento domiciliare, sotto stretta sorveglianza dell’Ausl, che ha eseguito i tamponi rilevando le positività e facendo scattare le dovute misure di contenimento.

In Bangladesh oltre 168mila casi: i dati ufficiali

Ma qual è oggi la situazione in Bangladesh? Nel Paese asiatico l'epidemia è esplosa con prepotenza solo a fine aprile. Martedì sono stati registrati 3027 casi di Covid-19, un numero leggermente più basso rispetto alla media dell'ultimo mese. In totale le persone risultate positive al Coronavirus sono più di 168mila, le vittime poco più di duemila. Ma è probabile che i dati ufficiali non dicano tutto. "Nel nostro Paese la situazione legata ai contagi è un disastro, non ci sono cure mediche e la gente sta cercando di scappare con ogni mezzo" ha spiegato all'Adnkronos Mohamed Taifur Rahman Shah, presidente del'associazione ItalBangla.

"Stiamo cercando di diffondere la voce all'interno della comunità il più possibile - ha detto ancora Shah - anche grazie ai social network. C'è stato un problema di comunicazione: abbiamo avuto una riunione con la Asl Roma 5, sappiamo che è stato aperto un centro per i tamponi e che presto saranno tre i punti tra Centocelle e piazza della Marranella. Dobbiamo essere responsabili: mantenere la distanza e fare tamponi se siamo stati a contatto con connazionali rientrati dal Bangladesh". 

Shah ha ammesso che all'interno della comunità "c'è preoccupazione, però adesso ci sentiamo più sicuri, con questo sforzo della Asl riusciremo a identificare e trovare altre persone contagiate. Sicuramente sono stati fatti errori dal governo del Bangladesh, che ha lasciato passare tutti, e da quello italiano che non ha controllato chi entrava in Italia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

bangladesh casi-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento