Cronaca

Soste 'selvagge' nei lidi per Ferragosto: la Polizia locale multa gli automobilisti

Gli agenti, oltre al consueto pattugliamento dell'arenile, sono intervenuti per un totale di nove richieste e segnalazioni da parte degli utenti

Immagine di repertorio

Controlli in strade e stradelli al mare a caccia di parcheggiatori 'selvaggi'. Per la giornata di Ferragosto la Polizia locale di Ravenna ha impegnato, durante il turno pomeridiano sul litorale ravennate, cinque pattuglie dell'Ufficio Antiabusivismo Commerciale, per un totale di undici operatori.

Gli agenti, oltre al consueto pattugliamento dell'arenile, sono intervenuti per un totale di nove richieste e segnalazioni da parte degli utenti - sia attraverso la centrale operativa, sia direttamente alle pattuglie impegnate nel controllo del territorio - per problemi inerenti soste non regolamentari dei veicoli nelle località di Lido di Classe, Lido di Savio e Lido Adriano. Si tratta delle cosiddette soste "selvagge" nei confronti degli utenti deboli della strada: soste su stalli riservati a persone diversamente abili, attraversamenti pedonali, marciapiedi e piste ciclabili. Sono stati elevati tre verbali per violazioni al Codice della Strada e un veicolo è stato rimosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soste 'selvagge' nei lidi per Ferragosto: la Polizia locale multa gli automobilisti

RavennaToday è in caricamento