menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sostegno alle famiglie per chi frequenta i centri estivi a Cervia

Il Comune di Cervia ha aderito anche per l'estate 2020 al “Progetto conciliazione vita-lavoro” promosso dalla regione Emilia-Romagna

L’amministrazione comunale di Cervia anche quest’anno ha approvato il sostegno alle famiglie i cui figli frequenteranno i centri estivi accreditati e riconosciuti nell’estate 2020. A Cervia infatti, nell’ambito dei servizi ricreativi e ludici per l’infanzia, l’iniziativa pubblica del Comune negli ultimi anni è stata accompagnata da iniziativa di privati, che hanno realizzato tipologie differenziate di centri estivi, creando in tal modo nel territorio una pluralità di offerte. L’amministrazione ha sempre sostenuto le famiglie, i cui figli hanno frequentato i centri estivi accreditati e riconosciuti, con un contributo settimanale proporzionato alla tipologia e al costo del servizio fruito.

Il Comune di Cervia ha aderito anche per l'estate 2020 al “Progetto conciliazione vita-lavoro” promosso dalla regione Emilia-Romagna rivolto agli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, che prevede un contributo fino ad un massimo di 84 euro a settimana per un massimo di quattro settimane e complessivi 336. Per poter ottenere il parziale rimborso delle spese sostenute bisognerà presentare domanda online, allegando la dichiarazione di frequenza rilasciata dal Gestore del Centro e copia delle ricevute di pagamento, dai primi di settembre fino al 16 settembre 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento