rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Sottopasso e svincolo di Pinarella: il Comune risparmierà 1,4 milioni di euro

"Il piano è stato migliorato notevolmente e prevede la realizzazione di un parco pubblico, il trasferimento del Conad e tipologie abitative con più verde", chiarisce l'assessore Natalino Giampi

Procedono spediti i lavori della rotonda tra la Statale 16 e la Provinciale 71bis e intanto si accelera anche la procedura per la realizzazione della strada di collegamento della via Tritone con la via Val Badia, parallela alla via Pinarella, direttamente connessa con il sottopasso in corrispondenza della linea ferroviaria Ravenna-Rimini. Nell’ambito del Programma Integrato di Intervento privato che riguarda tali aree i soggetti proponenti si sono impegnati a realizzare la strada stessa e ad anticipare la realizzazione delle opere urbanistiche prima delle opere private al fine di coordinare i tempi con il completamento dell’importante opera pubblica. 

Tuttavia l’amministrazione, al fine di evitare qualsiasi eventuale intoppo ha predisposto l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio per le aree necessarie alla nuova strada di collegamento, già prevista nel Piano regolatore, oltre ad aver già previsto nel Piano investimenti le spese complessive stimate a 1.400.000 euro. Spiega l'amministrazione: "nel momento in cui, come si auspica, i privati attuatori procederanno nei tempi e nei modi concordati, non solo si raggiungerà l’obiettivo di completare il miglioramento della viabilità di accesso alle zone di Pinarella e Tagliata ma il Comune risparmierà un'importante somma da destinare ad altri lavori pubblici".

"Il piano è stato migliorato notevolmente e prevede la realizzazione di un parco pubblico, il trasferimento del Conad e tipologie abitative con più verde - chiarisce l'assessore Natalino Giampi -. L’amministrazione ha stanziato 1,4 milioni per la realizzazione della strada che con questo accordo vengono risparmiati e reinvestiti in altri lavori per la città. L’obiettivo è di terminare tutti i lavori entro settembre ottobre 2016. Questa è una prima fase della viabilità di collegamento al sottopasso. Vogliamo infatti discutere con la cittadinanza la modalità di utilizzo di via Val Passiria ed il prosieguo per via Cosmonauti, utilizzando via Val Badia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso e svincolo di Pinarella: il Comune risparmierà 1,4 milioni di euro

RavennaToday è in caricamento