rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Soundscreen Film Festival, è tempo di premi: ecco tutti i riconoscimenti

Sabato Soundscreen ha celebrato il rito conclusivo dei suoi concorsi internazionali

La sesta edizione di Soundscreen Film Festival - la rassegna diretta da Albert Bucci, organizzata dall'Associazione Culturale Ravenna Cinema in convenzione con il Comune di Ravenna – assessorato alla Cultura, con il contributo del Mic - Ministero della Cultura, della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con Bronson Produzioni e OpenDDdb  Produzioni dal Basso - dopo intensi giorni di proiezioni, eventi ed ospiti speciali si avvia alla conclusione.

Sabato Soundscreen ha celebrato il rito conclusivo dei suoi concorsi internazionali: durante la cerimonia di premiazione, la giuria del Concorso Internazionale per Lungometraggi (formata dalla regista Anita Rivaroli, dalla musicista Laura Agnusdei e dal docente di comunicazione, animatore culturale Gianluca “Jazza” Guerra) ha assegnato diversi premi. Quello per il "Miglior Film Lungometraggio" a "Sister with transistors"di Lisa Rovner "per la necessaria ricostruzione del contributo femminile alla nascita della musica elettronica e per la capacità di coniugare sapientemente il materiale d'archivio ad uno sguardo sul presente e sul futuro".

Premio alla Miglior Regia a "Erasing Frank" di Gabor Fabricius "grazie a una visione lucida e matura il regista riesce a regalarci una metafora sul potere, resa particolarmente cruda dalla fotografia in bianco e nero e dall'immersione totale nel'ambiente sonoro claustrofobico". "Premio Speciale Maurizio Principato" al Miglior Contributo Musicale a "Zanka Contact" di Ismaël el Iraki, definito "il film più Rock'n'Roll del festival". Un riconoscimento "per il sapiente uso emotivo e stilistico di una colonna sonora originale che ci trasporta in una Casablanca tra western e Tarantino". La votazione del pubblico Soundscreen sulla piattaforma OpenDdb ha sancito il Premio al Miglior Film Cortometraggio a "Sashimi" del regista Francesco Emmola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soundscreen Film Festival, è tempo di premi: ecco tutti i riconoscimenti

RavennaToday è in caricamento