menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soundscreen Film festival, oltre 40 film per la terza edizione: tutti i vincitori

La terza edizione di Soundscreen Film festival, dopo otto intensi giorni di proiezioni ed eventi speciali - 40 film da 19 nazioni, 29 titoli inediti o in anteprima, due sonorizzazioni dal vivo - è giunta al termine

La terza edizione di Soundscreen Film festival, dopo otto intensi giorni di proiezioni ed eventi speciali - 40 film da 19 nazioni, 29 titoli inediti o in anteprima, due sonorizzazioni dal vivo - è giunta al termine. Sabato è andato in scena l'ultimo atto della rassegna diretta da Albert Bucci, promossa e organizzata dall'Associazione Culturale Ravenna Cinema in collaborazione con il Comune di Ravenna/Assessorato alla Cultura, con il contributo della Regione Emilia-Romagna ed il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con Bronson Produzioni, MEI – Il Meeting degli Indipendenti di Faenza e Circolo Abajur Ravenna.

Durante la serata, la giuria del Concorso Internazionale per Lungometraggi (composta dal videomaker Daniele Pezzi, dal giornalista e conduttore radiofonico Maurizio Principato e dall'organizzatore di festival, coordinatore alla Comunicazione Trieste Science+Fiction Festival, Gianluca Guerra) ) ha assegnato i seguenti premi: Premio Miglior Film a: Bunch of Kunst (Germania, 2017) di Christine Franz; Premio Miglior Regia a: Tehran Taboo (Germania / Iran, 2017) di Ali Soozandeh; Gran Premio della Giuria a: The Song of Scorpions (India / Francia, 2017) di Anup Singh.

Il pubblico è stato invece chiamato in causa per la consegna del Premio al Miglior Cortometraggio, andato allo spagnolo Scratch di David Valero. Ai vincitori vanno i nuovissimi premi SoundScreen: le spille che si ispirano ai mosaici e ai colori della città, disegnate dagli artisti ravennati Guglielmo Messina e Caterina Morigi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento