Spaccio di droga nei locali: due arresti dei carabinieri in poche ore

Due arresti nel giro di breve per altrettanti episodi di spaccio al minuto ad opera dei carabinieri

Due arresti nel giro di breve per altrettanti episodi di spaccio al minuto. Venerdì pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Via Alberoni hanno tratto in arresto un 20enne originario del Gambia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché sorpreso intento a cedere della marijuana ad un italiano (segnalato alla Prefettura come assuntore). L’uomo giudicato con rito direttissimo, è stato sottoposto alla misura del divieto di soggiorno nel comune di Ravenna. Nel corso della stessa serata i Carabinieri della Stazione di Lido Adriano hanno arrestato un 60enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perché, durante un controllo ad un esercizio pubblico con conseguente perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare 14 grammi di cocaina, debitamente confezionata e pronta per essere spacciata. Sottoposto a rito direttissimo, è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con la permanenza notturna a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento