rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Eroina, marijuana e 'coca' ai Giardini Speyer: sequestrati 300 grammi di droga

Una volta identificato è emerso che nei suoi confronti gravavano specifici precedenti. I militari hanno ricostruito le sue mosse dal momento in cui si era liberato delle sostanze fino al tentativo di sottrarsi al controllo

Ancora droga ai Giardini Speyer di Ravenna. Gli agenti della Guardia di Finanza, impegnati in un servizio con le unità cinofile, hanno sequestrato trecento grammi tra eroina, marijuana e cocaina, il tutto confezionato in 100 dosi. Durante l'attività, le attenzione dei baschi verdi si sono focalizzate su un 23enne tunisino, che si muoveva con fare sospetto intorno ad alcune serrande sotto i portici. Alla vista dei cani anti-droga, il giovane ha tentato di allontanarsi, liberandosi di alcuni involucri, ma è stato immediatamente fermato.

Una volta identificato è emerso che nei suoi confronti gravavano specifici precedenti. I militari hanno ricostruito le sue mosse dal momento in cui si era liberato delle sostanze fino al tentativo di sottrarsi al controllo. La sostanza di cui lo straniero si era “alleggerito” è stata pertanto analizzata: eroina già confezionata per lo spaccio. I cani antidroga hanno permesso di rinvenire, nelle immediate vicinanze, altri 150 grammi tra cocaina, eroina e marijuana già confezionati in dosi preparate e pronte per essere vendute.

La droga, insieme a due telefoni cellulari ed alcune centinaia di euro in contanti, è stata sequestrata. Il pusher è stato condannato dall’Autorità Giudiziaria di Ravenna a nove mesi di reclusione. È stata inoltre attivata la procedura di espulsione dal territorio dello Stato: i finanzieri lo hanno accompagnato a Trapani per il conseguente allontanamento dall’Italia. Nel corso delle attività svolte, oltre al rinvenimento di altre dosi di stupefacenti, è stato inoltre identificato un altro extracomunitario nei cui confronti pendeva un ordine di carcerazione per una pena di 11 mesi di reclusione per reati di droga. Per il soggetto si sono aperte le porte del carcere di Port'Aurea per scontare la pena.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina, marijuana e 'coca' ai Giardini Speyer: sequestrati 300 grammi di droga

RavennaToday è in caricamento