Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Spaccia in strada: in casa aveva oltre un chilo di marijuana

L’attenzione dei militari è stata attirata da un 25enne nigeriano, che si muoveva con fare sospetto come se dovesse attendere con impazienza qualcuno

Sorpreso in flagrante mentre spacciava della marijuana. Un nigeriano di 27 anni è stato arrestato lunedì sera dai Carabinieri di via Alberoni con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente nel corso di un servizio antidroga svolto nei pressi della Darsena. L’attenzione dei militari è stata attirata da un 25enne nigeriano, che si muoveva con fare sospetto come se dovesse attendere con impazienza qualcuno. All’improvviso è stato avvicinato da un connazionale, che, con mossa fulminea, ha estratto dalla tasca del pantalone un involucro che gli ha passato velocemente.

I Carabinieri hanno colto il momento propizio per intervenire e bloccare entrambi i soggetti. Il "cliente", un clandestino sul territorio dello stato, è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana mentre il pusher, da qualche anno regolarmente residente a Ravenna, ha tentato di darsi alla fuga, venendo immediatamente bloccato dai militari. La successiva perquisizione a casa del pusher ha permesso di trovare e sequestrare un chilo e 350 grammi di marijuana con tutto il necessario per pesare, frazionare e confezionare le dosi. A seguito della convalida si sono aperte le porte del carcere. Il clandestino è stato avviato alle autorità amministrative per regolare la sua posizione sul territorio dello stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia in strada: in casa aveva oltre un chilo di marijuana

RavennaToday è in caricamento