Spacciavano eroina: coppia di coniugi finisce in manette

Nell'ultimo fine settimana sempre i Carabinieri della stazione di Filetto hanno denunciato per guida sotto l’influenza di stupefacenti un 28enne forlivese

FOTO DI REPERTORIO

I Carabinieri della stazione di Filetto hanno arrestato una coppia di coniugi con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di un trentenne tunisino e della moglie forlimpopolese di 36 anni, residenti a Ravenna, ma di fatto domiciliati a Meldola, entrambi noti alle forze dell'ordine. Nella nottata tra domenica e lunedì la coppia è stata fermata a Coccolia mentre stava percorrendo la Ravegnana a bordo di una "Peugeot".

Lo stato di agitazione dei due non è sfuggito agli uomini dell'Arma, che hanno proceduto alla perquisizione personale trovando addosso all’uomo 4,5 grammi di eroina, suddivisa in numerosi frammenti avvolti in cellophane trasparente e quasi 400 euro in contanti, suddivisi in più banconote, presumibilmente provento dell’illecita attività di spaccio, nonché un bilancino elettronico di precisione.

Se la successiva perquisizione domiciliare a Ravenna si è conclusa senza esito, nell’abitazione di Meldola sono stati invece rinvenuti altri 40 grammi di eroina avvolti in cellophane trasparente, materiale ed arnesi per il confezionamento delle dosi ed altre due bilance elettroniche.Lo stupefacente, rivenduto al dettaglio, avrebbe fruttato quasi 5 mila euro. Lunedì mattina sono stati processati per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ultimo fine settimana sempre i Carabinieri della stazione di Filetto hanno denunciato per guida sotto l’influenza di stupefacenti un 28enne forlivese che, da accertamenti sanitari è risultato positivo agli oppiacei. Per il giovane è scattato il ritiro della patente. I militari hanno inoltre segnalato come assunotre un forlivese di 41 anni, trovato in possesso di 2,2 grammi di hashish. Stessa sorte per un 25enne reggiano, trovato dai Carabinieri della stazione di Savio con 1,9 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento