menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccato a spacciare tenta di disfarsi della droga lanciandola nel fiume

L'uomo era stato segnalato da alcune ragazze che, mentre portavano i propri animali a passeggio, avevano notato un giro di spaccio

Un 32enne nigeriano, irregolare sul territorio italiano, è stato bloccato sabato sera dagli agenti della Polizia locale di Faenza, in via lesi, vicino all'area pubblica di sgambamento cani. L'uomo era stato segnalato da alcune ragazze che, mentre portavano i propri animali a passeggio, avevano notato un giro di spaccio con coinvolti anche ragazzi molto giovani. Preoccupate del fatto, le due ragazze faentine hanno deciso di presentarsi al comando di via Baliatico e riferire la cosa al nucleo di Polizia giudiziaria dei vigili faentini.

Immediato l'intervento della locale: gli agenti hanno bloccato l'uomo, che ha tentato anche un fuga verso l'argine del Lamone cercando di disfarsi della droga in suo possesso, 6,3 grammi di marjuana. Ma il tentativo è andato male: l'uomo, bloccato e fermato, risulta essere un cittadino nigeriano residente a Riolo Terme, a cui era già stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno perchè già sorpreso a spacciare stupefacenti. Considerato il quantitativo lieve ha evitato il carcere, ma nei suoi confronti sono state avviate le procedure per l'espulsione dal paese, oltre naturalmente alla denuncia a piede libero.

La Polizia locale comunica che con l'apertura dell'anno scolastico avvierà anche un servizio specifico di controlli contro lo spaccio di stupefacenti nella prossimità di tutte le scuole superiori presenti sul territorio dell'Unione della Romagna faentina. A questo fine, i vigili comunicano a eventuali genitori che fossero preoccupati per fenomeni che accadono in prossimità delle scuole frequentate dai propri figli che il nucleo Polizia giudiziaria, presso il comando di via Baliatico 1-3, è a loro disposizione per segnalazioni di questo genere. Naturalmente possono essere segnalati fenomeni che interessano il territorio di tutti i comuni dell'unione: Faenza, Castelbolognese, Brisighella, Riolo Terme, Solarolo e Casola Valsenio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento