Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, anche a Cervia le spiagge e i parchi chiudono al pubblico

E' stata considerata la straordinaria necessità e urgenza di emanare disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus

Anche a Cervia, come in tutti i 18 Comuni della provincia di Ravenna, a partire da sabato sono chiuse al pubblico tutte le spiagge, i parchi, giardini e aree verdi comunali, pinete litoranee e pinete comunali, ivi compresi gli argini fluviali e delle acque pubbliche. Venerdì pomeriggio, infatti, si è riunito in Prefettura il ccs, coordinato dal Prefetto Enrico Caterino, con la presenza dei diciotto sindaci della provincia di Ravenna, dei rappresentanti dell’Ausl della Romagna, della Protezione civile e delle Forze dell’ordine e di polizia.

E' stata considerata la straordinaria necessità e urgenza di emanare disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus, adottando misure di contrasto e contenimento alla diffusione dello stesso, ed è stato quindi ritenuto necessario disporre la chiusura fino a revoca della stessa ordinanza. L’accesso alle aree è chiuse ammesso al personale di vigilanza, al personale impegnato in comprovate attività di cantiere e lavorative in corso, anche relative alle concessioni demaniali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, anche a Cervia le spiagge e i parchi chiudono al pubblico

RavennaToday è in caricamento