Spiagge aperte di notte a San Lorenzo, il plauso della Cooperativa Spiagge

“Si tratta di un importante segnale di riconoscimento per l'impegno profuso anche dagli stabilimenti balneari nell'organizzazione di eventi offerti", afferma Confesercenti

Il presidente di Cooperativa Spiagge Ravenna, Maurizio Rustignoli, esprime il suo apprezzamento per la concessione agli stabilimenti balneari, da parte del Comune di Ravenna, della deroga per apertura e possibilità di effettuare eventi fino alle 3 per la notte di San Lorenzo (per la precisione in tutti i lidi tranne Marina Romea e Porto Corsini dove analoga deroga verrà prevista la notte successiva tra 11 e 12 agosto). "Si tratta di un importante segnale di riconoscimento per l'impegno profuso anche dagli stabilimenti balneari nell'organizzazione di eventi offerti e che così grande apprezzamento hanno ricevuto da turisti e cittadini. Il successo degli spettacoli a cui abbiamo e stiamo assistendo, unitamente al buon andamento dell'ordine pubblico, ci incoraggiano in un percorso di qualità dell'offerta delle nostre località balneari che, mai come quest'anno, stanno inviando segnali di grande vitalità. Ci auguriamo che, anche per le prossime stagioni, il clima di collaborazione e sostegno allo sviluppo turistico dei nostri lidi e della nostra città venga perseguito con la stessa determinazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di coronavirus nella provincia di Ravenna: positivo un ragazzo di 21 anni

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento