rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Sport senza barriere: a Ravenna un workshop per combattere le discriminazioni di genere

L'obiettivo è quello di far conoscere la Carta dei diritti delle donne nello sport e promuovere uno sport senza discriminazioni nel territorio ravennate

Sabato 11 dicembre dalle 9.30 alle 12.30 nella sede del MAR di Ravenna (Via di Roma, 13) si terrà il workshop "Viva Olympia!", organizzato nell’ambito delle iniziative del progetto "Sport senza barriere per l’inclusione di ogni genere", nato con l’obiettivo di far conoscere la Carta dei Diritti delle Donne nello Sport e promuovere uno sport senza discriminazioni nel territorio di Ravenna, dopo che il Comune di Ravenna ha aderito alla Carta lo scorso luglio. 

Ora è il momento di diffondere i princìpi contenuti nella Carta e concretizzarla sul nostro territorio. Per questo, il workshop avrà l’obiettivo di confrontarsi sui diritti di ogni genere nello sport e realizzare con i partecipanti una illustrazione ed un testo che possano esprimere il senso della Carta dei Diritti della Donna nello Sport e diventare l’immagine dello sport senza barriere per l’inclusione di ogni genere nella città di Ravenna.

La mattinata verrà introdotta da Manuela Claysset, responsabile politiche e diritti di Uisp che parlerà di sport, diritti e parità di genere a partire dalla Carta dei Diritti della Donna nello Sport e da Gabriele Tagliati di Uisp Ravenna-Lugo, che da tempo lavora con i partner di progetto e tante altre realtà del territorio sul tema dell’inclusione per uno sport senza barriere nella nostra città.

Per guidare i partecipanti nella raccolta di idee e nella creazione a più mani dell’immagine, sarà presente l’illustratrice Elisa Lanconelli, che sulla base dei lavori della mattinata realizzerà l’illustrazione. L’illustrazione e il testo verranno poi condivisi con i partecipanti e diventeranno oggetto di una campagna di comunicazione sul web. Sarà presente durante i lavori e concluderà il workshop l’assessore allo Sport Giacomo Costantini. Per partecipare al workshop occorre prenotarsi scrivendo a Villaggio Globale, all’indirizzo e-mail comunicazione@villaggioglobale.ra.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport senza barriere: a Ravenna un workshop per combattere le discriminazioni di genere

RavennaToday è in caricamento