Cronaca

Vaccino anticovid e vacanze: ora si può spostare la data della seconda dose

Arriva anche in Emilia-Romagna la possibilità per i cittadini di spostare l’appuntamento per la seconda dose di vaccino anticovid

Arriva anche in Emilia-Romagna la possibilità per i cittadini di spostare l’appuntamento per la seconda dose di vaccino anticovid. Il commissario straordinario all’emergenza Coronavirus Francesco Paolo Figliuolo, infatti, nei giorni scorsi ha inviato una lettera alle regioni chiedendogli - in vista dell'estate - di adottare una procedura flessibile nella prenotazione dei vaccini, per evitare che gli italiani in vacanza saltino la seconda dose e che la campagna vaccinale rallenti. "Dare massima flessibilità - ha spiegato Figliuolo - vuol dire poter scegliere la data migliore già in fase di prenotazione con un numero verde o online e poter spostare il richiamo nel range dei 42 giorni o delle 4-12 settimane. Ovviamente nei tempi tecnici di riadeguamento dei sistemi informatici". Oltre a questo, la Conferenza delle Regioni ha chiesto a Figliuolo la possibilità di essere ancor più flessibile e dare la facoltà di fare anche in casi particolari la seconda dose in vacanza e il Commissario ha firmato la risposta: "Per la struttura va bene, ci organizzeremo e faremo gli opportuni bilanciamenti logistici delle dosi", ha detto Figliuolo.

Recependo la richiesta del commissario, la Regione Emilia-Romagna ha inviato una direttiva alle varie Ausl per chiedere, appunto, maggiore flessibilità dei processi di prenotazione della somministrazione di dosi vaccinali. In considerazione dell’approssimarsi della stagione estiva, spiega la Regione, occorre garantire procedure flessibili di prenotazione delle vaccinazioni che consentano ai cittadini la definizione delle tempistiche in modo da evitare che la seconda dose ricada nei periodi di assenza o lontananza dalla zona di assistenza, residenza o domicilio. Inoltre, è opportuno che sia consentito lo spostamento degli appuntamenti della prima dose, a seguito del quale eventuali automatismi di prenotazione dovranno riassegnare quello per la seconda dose. Deve essere inoltre possibile modificare la data e la sede per l’appuntamento della sola seconda dose compatibilmente con gli intervalli previsti tra le due somministrazioni.

Ogni Ausl dà la possibilità di spostare l'appuntamento in maniera autonoma: in Romagna chi non ha ancora ricevuto la prima dose può riprogrammare l'intero ciclo vaccinale attraverso i consueti canali - sportelli cup, farmacie, fascicolo sanitario elettronico, cup web. Discorso diverso, invece, per coloro che hanno già ricevuto la prima dose di vaccino e necessitano lo spostamento della seconda: a Bologna, ad esempio, possono richiederlo esclusivamente attraverso gli sportelli cup dell'Azienda Usl con almeno tre giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data programmata. Per quanto riguarda l'Ausl Romagna, si stanno definendo le modalità e a breve sarà possibile spostare la seconda dose di vaccino (mercoledì mattina, telefonando al Cup, non risultava ancora possibile farlo), con tutta probabilità con le stesse modalità descritte per Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anticovid e vacanze: ora si può spostare la data della seconda dose

RavennaToday è in caricamento