menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stampata la nuova edizione del calendario storico sui villini di Cervia e Milano Marittima

La pubblicazione, ideata e curata da Renato Lombardi è stata realizzata proprio grazie al supporto e alla collaborazione determinanti di Paola Pirini

È stata realizzata la terza edizione del calendario 2021 dedicato alle ville storiche di Cervia e di Milano Marittima nel segno della continuità, rispetto ad un progetto avviato due anni fa. Per il 2019 e per il 2020 erano stati infatti realizzati due calendari che hanno suscitato interesse e che hanno avuto un grande successo, dedicati rispettivamente ai “villini di Cervia e di Milano Marittima. In realtà più che di calendari, parliamo di pubblicazioni da conservare, perchè presentano un interesse legato al ricco corredo fotografico, che documenta un aspetto molto interessante della nostra storia ed ogni pagina del calendario è arricchita da una ricetta delle tradizioni gastronomiche cervesi e romagnole a cura di Paola Pirini.

La pubblicazione, ideata e curata da Renato Lombardi è stata realizzata prprio grazie al supporto e alla collaborazione determinanti di Pirini, che oltre ad avere una tradizione più che ventennale nel settore della ristorazione, è animata da una grande passione per valorizzare gli aspetti di socializzazione del Borgo Marina (e non solo) e di recupero e di valorizzazione dell'identità storica del territorio. "Partiamo dalle finalità della pubblicazione - esordiscono -. Quello del recupero e della valorizzazione delle ville storiche è un tema di grande attualità dal punto di vista storico, architettonico, artistico e del legame al concetto di bellezza. Per dirla con le parole di Giuseppe Palanti (1881-1946), il grande artista milanese fondatore di Milano Marittima, alla base del progetto e del piano regolatore  del 1912, della “città giardino”, c'era il sogno di “sposare la poesia con la praticità del vivere”. Il calendario, che in copertina propone una delle prime, belle locandine promozionali di Cervia degli anni Trenta, è suddiviso a metà. Le prime sei pagine riguardano Cervia e le seconde sei Milano Marittima".

Nel calendario viene riportata  una selezione di foto storiche tratte dalle collezioni di Renato Lombardi, di Oscar Turroni e di Gabriele Bernabini. Di queste ville storiche circa una metà non è più esistente. Va reso merito tuttavia al Comune di Cervia di avere tutelato con un provvedimento di salvaguardia del 1997 una sessantina  di ville storiche, equamente divise tra  Cervia e Milano Marittima. Un patrimonio storico e architettonico straordinario, che merita di essere valorizzato.In ogni pagina del calendario sono indicate le informazioni di carattere storico riguardanti le singole ville per meglio comprendere la loro collocazione e il loro inserimento nel contesto urbano. Vi sono poi altre novità che potranno essere apprezzate nella lettura della pubblicazione. Il calendario ha finalità benefiche.

Va sottolineato che il ricavato della diffusione del calendario viene devoluto da Paola Pirini esclusivamente a favore e sostegno dell'Ail (Associazione Italiana  contro le leucemie, linfomi e mieloma), per la sua attività meritoria svolta in oltre 50 anni di vita dell'associazione. Con i fondi raccolti l’Ail continua a sostenere la ricerca, a potenziare il servizio di Assistenza domiciliare, a supportare i Centri di Ematologia e Trapianto di cellule staminali; a promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio, a sostenere il servizio di supporto psicologico e pratico ai malati e ai loro famigliari. Pirini si fa carico interamente delle spese di stampa del calendario e negli ultimi due anni ha  devoluto cinquemila euro a favore dell'Ail La presentazione ufficiale viene rimandata a tempi migliori, ma per chi vuole  procurarsi il calendario può telefonare a Paola Pirini (tel. 339 7022905) oppure rivolgersi all'Occhialeria La Lunetta  (Viale Roma 3), sede di riferimento della Delegazione cervese dell'AIL Stefano Pirini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento