Cronaca

Tragedia nella notte: auto esce di strada in autostrada, muore una ragazza e grave il passeggero

Una ragazza è morta sul colpo in un incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica, mentre risulta ferito in gravi condizioni all'ospedale Bufalini di Cesena il passeggero della stessa vettura.

Una ragazza è morta sul colpo in un incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica, mentre risulta ferito in gravi condizioni all'ospedale Bufalini di Cesena il passeggero della stessa vettura. E' il tragico bilancio di un incidente stradale che si è verificato intorno alle 2.10 di notte lungo l'autostrada A14 bis. Il tratto interessato è quello tra Bagnacavallo e Ravenna, in direzione Ravenna, non lontano dall'area di servizio Sant'Eufemia. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale l'autovettura con i due giovani a bordo stava percorrendo l'autostrada quando all'altezza di una curva a sinistra il veicolo, una Citroen C3, è uscito fuori di strada sulla destra, "tirando dritto" e cadendo così nella scarpata autostradale.

L'impatto è stato molto violento. La giovane alla guida, 27 anni e residente a Ravenna, è deceduta sul colpo, mentre il passeggero - un uomo di 30 anni anch'egli residente a Ravenna - è stato soccorso con un codice di massima gravità e portato nella notte al Trauma Center dell'Ospedale Bufalini di Cesena. Sul posto, per i soccorsi, si è portato il personale del 118, con auto medicalizzata e ambulanze. Presenti anche i vigili del fuoco. Gli agenti della Polizia Stradale di Ravenna, in particolare le pattuglie della sottosezione di Faenza, hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica di quella che è un'uscita autonoma di strada, da capire ancora dettata da quale motivo. Le operazioni di soccorso e di rimozione dei veicoli sono andate avanti fino alle 6. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nella notte: auto esce di strada in autostrada, muore una ragazza e grave il passeggero

RavennaToday è in caricamento