Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Le star dello sport giocano e ballano con i piccoli campioni di domani - Foto

Si è svolto in piazza Kennedy l'evento sportivo "Un campione per amico", in cui i bambini hanno potuto divertirsi giocando sui campi allestiti per l'occasione con quattro campioni del mondo dello sport

Dopo che la pioggia nella giornata di martedì ha cercato di rovinare la festa ai campioni e ai bambini, si è svolta in una soleggiatissima piazza Kennedy la quinta tappa dell’edizione 2017 di "Un campione per amico", l'attività sportiva per bambini organizzata da banca Generali. Oltre 650 bambini delle scuole elementari e medie della città hanno avuto l’opportunità di giocare e divertirsi con quattro grandi campioni dello sport italiano: Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Francesco "Ciccio" Graziani e Jury Chechi. Il centro cittadino si è trasformato per l'intera mattinata in una vera e propria palestra a cielo aperto: palleggi, rovesci, punizioni, capriole, lo sport e i bambini protagonisti sul palcoscenico cittadino e nei campi delle varie discipline allestiti per l'occasione nella nuova piazza.

>>>I campioni sfidano i bambini: GUARDA IL VIDEO<<<   

"In mezzo a tanta musica e divertimento i bimbi possono divertirsi facendo pratica di sport diversi - commenta l'allenatore di calcio Ciccio Graziani - il valore che portiamo noi è quello di legarci un po' meno alla tecnologia per fare un po' più di sport, il nostro obiettivo è quello di invogliare tutti i bambini a praticare attività sportiva". "I valori dello sport devono essere assimilati lentamente attraverso il sorriso, per far sì che lo sport scateni la voglia di stare insieme socializzando - sottolinea l'ex pallavolista Andrea Lucchetta - A questa età, la pratica sportiva dei bambini deve essere condita da gioia, musica e ritmo. I bambini hanno la possibilità di provare diversi sport, per far sì che poi possano sceglierne uno che li accompagni in un sogno che può anche diventare attività agonistica e portare a risultati importanti".

"Credo sia importante cercare di trasmettere quello che per noi ex campioni è stato lo sport, in primis il divertimento - continua l'ex ginnasta Jury Chechi - Si deve iniziare a fare sport per passione e per piacere, se poi si diventa dei campioni tanto meglio, ma non può e non deve essere questo il motivo per iniziare un'attività sportiva". "Siamo felici ed emozionati ogni anno di riscontrare tanto entusiasmo e partecipazione - dichiara l'ex tennista Adriano Panatta – Anche oggi ne abbiamo avuto una grandissima conferma, la manifestazione ha successo perchè permette di incontrare lo sport e i valori che ne fanno parte, elementi utili per diventare soprattutto campioni nella vita".

"Avete la fortuna oggi di conoscere quattro persone che hanno toccato i vertici del mondo - spiega orgoglioso il sindaco Michele de Pascale ai bambini - Quattro campioni che ci hanno resi orgogliosi di essere italiani e che oggi sono qui a raccontarvi i valori dello sport: metterci impegno, passione, fare sacrifici, saper vincere ma anche perdere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le star dello sport giocano e ballano con i piccoli campioni di domani - Foto

RavennaToday è in caricamento