Neve in arrivo: stop ai mezzi pesanti e obbligo di catene in tutte le Statali

Il provvedimento, operativo sull’intero sistema viario della provincia (autostrade, strade statali e provinciali), sarà in vigore fino a cessate emergenze

La Protezione Civile annuncia l'arrivo della neve e il Prefetto di Ravenna dispone nuovamente il divieto di circolazione dei mezzi con massa superiore a 7,5 tonnellate (anche trasporti eccezionali). Il provvedimento, operativo sull’intero sistema viario della provincia (autostrade, strade statali e provinciali), sarà in vigore fino a cessate emergenze. Sono esclusi i veicoli indicati nel Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti numero 571 del 19 dicembre 2017. Questi mezzi, viene specificato, "potranno comunque subire dei fermi temporanei in casi di condizioni metereologiche estreme che non rendono sicura la circolazione stradale".

Intanto l'Anas ha comunicato che l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo (o montate dove necessario) è provvisoriamente esteso a tutte le strade statali in Emilia Romagna. Sul sito www.stradeanas.it alla pagina “Piani e interventi” è possibile conoscere tutti i tratti lungo i quali è in vigore l'obbligo di dotazioni invernali e le principali aree di sosta in caso blocco della circolazione per i mezzi pesanti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento