Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Il regalo del Liceo Artistico: una nuova street art per le buche di Ravenna

Un dono degli allievi del Liceo seguendo l'esempio dell'artista Jim Bachor e dei suoi interventi per curare le ferite dell'asfalto, non una soluzione al problema, ma un richiamo all'incolumità loro

Viene da Chicago l’ispirazione a tappare con il mosaico le grosse fessure dell’asfalto disseminate nelle vie di Ravenna: un dono degli allievi del Liceo seguendo l’esempio dell’artista Jim Bachor e dei suoi interventi per curare le ferite dell’asfalto, non una soluzione al problema, ma un richiamo all’incolumità loro e di tutti i cittadini che si trovano a dover zigzagare per evitare toppe effimere e crepe del manto stradale.

"E’ piena la cronaca d’incidenti causati dal dissesto stradale, anche mortali, ciononostante si tarda a mettere in atto i progetti di risanamento, con gravi rischi per ciclisti e pedoni e con sicuri effetti negativi sul turismo - afferma il dirigente scolastico, Marcello Landi -. Le buche saranno colmate con veri e propri mosaici pavimentali, in marmo e materiali vetrosi veneziani, non di origine cinese come per altre targhe ormai note, e con forme e motivi geometrici che alludono al patrimonio musivo ravennate. In alcuni luoghi racconterebbero il sottosuolo o i reperti che risultano dalle indicazioni delle mappe archeologiche".

"Una “città aumentata”, raccontata con i mosaici, anche sottoforma di QR; il tramite digitale da cui si potrebbe leggere con gli smartphone la storia della città e dei suoi palazzi e dei suoi monumenti. Una sorta di Ravenna ricercata ove si scoprono i QR in mosaico quasi nascosti. Il progetto potrebbe anche usufruire di fondi europei, visto il cospicuo numero di milioni che recentemente è stato assegnato dalla Comunità Europea alla Regione Emilia- Romagna. Auguri di cuore all’Assessore Corsini e che, se crede, può ricambiare la città assecondando già da ora questo progetto", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il regalo del Liceo Artistico: una nuova street art per le buche di Ravenna

RavennaToday è in caricamento