rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Massa Lombarda

Ha ridotto al lastrico diversi commercianti: strozzino catturato dalla Polizia

L’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal gip di Bologna, fa riferimento a diversi episodi commessi, tra il 2012 e 2013 a Bologna, Imola e Massa Lombarda

Si atteggiava a boss rivendicando amicizie nella malavita campana e così aveva portato avanti, per anni, il suo “strozzinaggio” riducendo sul lastrico alcuni commercianti di Imola e provincia. Una complessa indagine degli uomini della Squadra Mobile di Bologna ha messo la parola fine alla “fiorente” attività criminale di un napoletano residente a Massa Lombarda, con precedenti di polizia. Nei suoi confronti infatti è stata eseguita un’ordinanza di custodia in carcere in collaborazione con personale del Commissariato di Lugo.

L’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal gip di Bologna, fa riferimento a diversi episodi commessi, tra il 2012 e 2013 a Bologna, Imola e Massa Lombarda. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l'uomo prestava somme, di diverse migliaia di euro con tassi usurai a commercianti che poi minacciava qualora lo avessero denunciato. Nella mattinata è stato trovato nella sua abitazione e poi condotto in carcere a Ravenna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha ridotto al lastrico diversi commercianti: strozzino catturato dalla Polizia

RavennaToday è in caricamento