Precipita dopo un volo di tre metri: paura in una scuola di Faenza

Una studentessa di 13 anni è precipitata da una finestra dell'istituto, riportando la frattura di una caviglia dopo un volo di circa tre metri

FOTO DI REPERTORIO

Dramma sfiorato nella tarda mattinata di mercoledì alla scuola media Cova Lanzoni di via Martiri Ungheresi. Una studentessa di 13 anni è precipitata da una finestra dell'istituto, riportando la frattura di una caviglia dopo un volo di circa tre metri. Soccorsa dai sanitari del "118", che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stata trasportata all'ospedale civile manfredo. La dinamica dell'episodio, avvenuto durante un cambio dell'ora, è al vaglio degli agenti del locale commissariato di Polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Trovato senza sensi in acqua, morto un anziano turista in spiaggia

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento