menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli studenti dell'Itis manifestano nel cortile: "Avete fermato l'occupazione. Ma noi no"

Continuano a manifestare gli studenti dell'Itis Baldini, anche lunedì mattina, dopo un'occupazione durata una settimana, che non gli è stato permesso di proseguire oltre

Continuano a manifestare gli studenti dell'Itis Baldini, anche lunedì mattina, dopo un'occupazione durata una settimana, che non gli è stato permesso di proseguire oltre. Quindi i ragazzi si sono spostati dalle aule nel cortile della scuola: “Siamo qui per continuare a fare valere le nostre ragioni, difendiamo il futuro della scuola e il nostro. Stiamo fuori al freddo, ci siamo muniti di coperte, perchè vogliamo continuare la nostra protesta”, spiegano gli studenti a Ravennatoday.

Sono circa in 300, con megafono per gridare i propri slogan e manifesti: “Avete fermato l'occupazione, ma non i nostri ideali”, si legge. E ancora. “Voi occupati a raccontare barzellette. Noi occupati a garantirci un futuro”. Insomma, sarebbero dovute ricominciare le lezioni lunedì, ma gli studenti si sono ribellati ai termini imposti per cessare le attività di occupazione. E hanno ricominciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento