Cronaca Massa Lombarda

Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale: arrestato

Durante lo svolgimento dei controlli è stato identificato un giovane, risultato non in regola con le norme sul soggiorno

La Polizia di Stato ha arrestato un 20enne marocchino perché destinatario di un mandato di cattura internazionale. Al fine di prevenire la commissione di reati, specialmente quelli predatori, nella nottata tra martedì e mercoledì il personale del Commissariato Polizia di Lugo e della Polizia locale della Bassa Romagna ha effettuato un servizio di controllo che ha interessato in particolare il centro cittadino di Massa Lombarda.

Durante lo svolgimento dei controlli è stato identificato un giovane, risultato non in regola con le norme sul soggiorno, la cui posizione in Italia era in corso di definizione, poiché lo straniero aveva presentato un’istanza attinente alla normativa diretta all’emersione dei rapporti di lavoro irregolari. Sottoposto a un accurato controllo sull’identità, il 20enne è risultato destinatario di un mandato di cattura internazionale emesso dalle autorità marocchine, per la commissione di reati inerenti l’immigrazione clandestina. Pertanto, il ragazzo è stato arrestato e accompagnato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale: arrestato

RavennaToday è in caricamento