Successo per la stagione del teatro di Cervia: "Il 93% degli spettatori ritorneranno"

La stagione teatrale 2016/17 del teatro comunale di Cervia conferma il successo già consolidato negli anni e riafferma il ruolo del teatro quale uno dei poli culturali privilegiati della città

La stagione teatrale 2016/17 del teatro comunale di Cervia, organizzata dall’amministrazione comunale e dall'Accademia perduta - Romagna teatri e appena conclusa, conferma il successo già consolidato negli anni e riafferma il ruolo del teatro quale uno dei poli culturali privilegiati della città.

Sostanzialmente confermato nei numeri di abbonamenti registrati e biglietti venduti (circa 4.400 in totale, comprensivo di un piccolo incremento negli abbonati alla rassegna del Comico, passati da 127 a 139), l’apprezzamento della proposta teatrale del comunale è rilevata in particolar modo dai test d’intervista al pubblico che "per il 90%, ha giudicato l’offerta artistica come “soddisfacente” e “molto soddisfacente” e per il 93%, ha affermato l’intenzione di rinnovare la propria partecipazione alla prossima stagione". Tra gli spettacoli in cartellone, particolarmente apprezzati sono stati l’intenso "Figli di un dio minore" (con Giorgio Lupano e Rita Mazza) e la commedia "Ieri è un altro giorno" (con Antonio Cornacchione e Gianluca Ramazzotti). Un dato, questo, che dimostra l’apertura e la ricettività del pubblico cervese alla pluralità di registri espressivi rappresentati che spaziano dal drammatico al brillante, dalla prosa classica alle drammaturgie contemporanee. Una pluralità di linguaggi artistici che è stata, anche quest’anno, punto di forza del teatro comunale: oltre alla prosa, la stagione ha offerto una rassegna di teatro comico che ha ospitato ben due “prime nazionali”: "Adamo e Deva" con Vito e Claudia Penoni e "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere" con Paolo Migone che, proprio a Cervia, ha debuttato con il nuovo allestimento dello spettacolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ampio spazio è stato confermato alle offerte teatrali dedicate ai più piccoli, modulate tra la rassegna di Teatro scuola per gli studenti delle scuole materne e dell’obbligo, dai 3 ai 14 anni, e l’apprezzato cartellone “Favole”, programmato nell’orario serale del sabato nelle settimane antecedenti il Natale e diventato in pochi anni un appuntamento attesissimo dai bambini e dalle famiglie della città. Questa rassegna ha proposto anche quest’anno un’attenta selezione del miglior teatro per ragazzi italiano, comprese due recenti produzioni della stessa Accademia perduta - Romagna teatri che in questo settore è una delle compagnie leader del territorio nazionale e non solo: "Jack e il fagiolo magico" con la regia di Claudio Casadio e "La gallinella rossa" con Danilo Conti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento